GarbatellaToday

Marconi, il Campidoglio affida l’ex stadio degli Eucalipti a Roma Tre: accordo per 18 anni

La Giunta Raggi ha deciso di affidare l’impianto sportivo capitolino all’università romana. Frongia: “A breve verranno siglati nuovi accordi similari con altri enti

L'ex stadio degli Eucalipti a Valco San Paolo

I residenti lo conoscono come stadio degli Eucalipti. Ma l’impianto sportivo di Valco San Paolo, dal 2008, è intitolato al giornalista e dirigente sportivo Alfredo Berra. E nei prossimi 18 anni, grazie ad un recente accordo, sarà gestito dall’Università Roma Tre.

L'articolo 15

La Giunta Raggi ha approvato una delibera finalizzata ad assegnare all’università romana, lo storico impianto di atletica leggera. Nel farlo l'amministrazione ha deciso di far ricorso all’articolo 15 della legge n.241 del 7 agosto 1990. La norma, raramente applicata, consente alle amministrazioni pubbliche, di concludere accordi di medio lungo termine. E’ questo il caso visto che, Roma Tre, finirà per gestire l’impianto per i prossimi 18 anni.

Riqualificazione e valorizzazione 

L’articolo 15, fanno sapere dal campidoglio, consente di “affidare spazi adibiti ad attività sportiva da manutenere con interventi di riqualificazione e da valorizzare con l’obiettivo di garantire promozione, sviluppo e diffusione della pratica sportiva a tutti i livelli”. E’ questo l’impegno che dovrà sobbarcarsi l’ateneo romano che, al Campidoglio, dovrà corrispondere complessivamente 600mila euro.

Sono rari i casi in cui si è scelto di ricorrere all’art 15. Nel 2018 era già stato utilizzato, per la prima volta in assoluto a Roma, per realizzare “la Casa dell’Atletica Romana” presso lo Stadio Paolo Rosi.In quel caso, i due enti coinvolti, erano stati il Campidoglio e la FIDAL.

I benefici attesi

“Oggi si ricorre nuovamente a questo eccezionale strumento che permetterà a un impianto capitolino di essere valorizzato in virtù di un accordo tra pubbliche amministrazioni e per una durata di molti anni, garantendo un servizio strutturato e funzionale all’interesse collettivo” ha dichiarato l’assessore allo sport Daniele Frongia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intenzione del Campidoglio

La “Casa dell’Atletica Romana” e l’ex Stadio degli Eucalipti, non sono destinati però a restare casi isolati. “ A breve verranno siglati nuovi accordi similari su altri impianti e con altri enti” ha aggiunto l’assessore capitolino. Serviranno a garantire una manutenzione qualificata e duratura. Di cui, oltre agli atleti, beneficeranno anche i quadranti in cui questi impianti sono inseriti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento