GarbatellaToday

Da piazza modello al degrado odierno: la triste parabola di Parco Nobels

Rifiuti, erba ricresciuta, parco giochi recintato, perdite d'acqua e lampioni accesi manualmente. Parco Nobels "un tempo preso a simbolo per il progetto cento piazze" soffoca nel degrado

Il Parco adiacente piazza Eurosia, intitolato a Monsignor Nobels, sembra irriconoscibile. Dall’area giochi recintata a seguito dell’azione di alcuni vandali all’erba ricresciuta. Dai tanti tombini otturati ai rifiuti ed alle perdite d’acqua, la situazione che vive l’area verde è paradossale. Soprattutto se rapportata all’investimento che, negli anni, si è affrontato per riqualificarlo.

UNA PIAZZA MODELLO - “Prima qui c’era un giardinetto, realizzato negli anni sessanta, mentre via delle Sette Chiese era transitata dalle macchine e c’era a malapena un marciapiede d’un metro – ci spiega Paolo Moccia, con cui facciamo un sopralluogo –Con Padre Guido avevamo però un sogno: pedonalizzare l’area e ripristinare un po’ di verde, garantendo una migliore fruizione della zona” che peraltro si trova esattamente di fronte la chiesa di San Filippo Neri. “Per questo nel 1993, appena eletto Consigliere Circoscrizionale – riprende il racconto Moccia – mi sono dato da fare ed abbiamo organizzato una raccolta firme per farlo rientrare nel progetto delle 100 piazze volute da Rutelli. Poi tramite gli architetti di Roma Tre abbiamo presentato, appunto, un progetto di pedonalizzazione che è stato quindi rivisitato dagli uffici capitolini” ci spiega Moccia che conosce la zona come le sue tasche e sa addirittura il numero esatto di sanpietrini installati. “Pensa che questo era il fiore all’occhiello dell’ufficio Cento Piazze. Se uno apriva il loro sito, compariva come immagine proprio questo parco!”.

L'ATTUALE DEGRADO - Il destino però non sembra esser stato clemente con quest'area verde. “Questo parco è stato mantenuto bene i primi anni grazie ad una cooperativa sociale che provvedeva al taglio dell’erba ed alla sua polizia. Poi, piano piano, gli assessori competenti  hanno cominciato a seguirlo con minore attenzione, compiendo qualche errore ed i bandi successivi non hanno garantito, soprattutto perché fatti nel periodo estivo, la stessa efficacia. Oggi la situazione è quella che si vede. Con la nuova Giunta Marino poi, ogni richiesta che viene avanzata, si sente rispondere che non c’è una lira. Ma sono mesi che non viene pulito, i tombini sono otturati – osserva Moccia mentre passeggiamo - la fontanella perde acqua da troppo tempo e l’illuminazione è accesa manualmente. Grazie a Brigata Garbatella è stata fatta un po’ di manutenzione e anche l’Ama, una volta a seguito di forti pressioni cittadine, ha realizzato una manutenzione straordinaria. Però non basta ed il risultato è il degrado che vedi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento