GarbatellaToday

Montagnola, riapre il parco Falcone e Borsellino: le cornacchie hanno spiccato il volo

La presenza d'un nido di cornacchie aveva spinto la Polizia Locale a chiudere l' area verde per evitare possibili aggressioni. I volatili hanno però lasciato il parco, tornato a disposizione dei cittadini

Cancello aperto parco Falcone e Borsellino

Il polmone verde di Montagnola torna a disposizione dei cittadini. La Polizia Locale di Roma Capitale ha rimosso i sigilli che, lunedì 1 giugno, erano stati sistemati sul cancello d’ingresso. 

Il rischio delle aggressioni

Nel Parco Falcone e Borsellino era stata segnalata la presenza d’un nido di cornacchie. In particolare, al suo interno, c’erano dei piccoli impegnati ad effettuare i primi tentativi di volo. Durante quella fase i genitori dei volatili sono molto protettivi e, per garantire l’incolumità dei pulli, possono diventare anche estremamente aggressivi.

Sopralluoghi positivi

Per evitare una complicata convivenza e, soprattutto, per preservare la sicurezza dei tanti bambini che frequentano l’area verde, l’VIII Gruppo Tintoretto aveva deciso d’interdire l’accesso all’area verde.  Il divieto nella giornata del 3 giugno è venuto meno.  La Polizia Locale ha fatto sapere che  “a seguito d’una serie di sopralluoghi effettuati nel parco Falcone e Borsellino, è stata accertata l’assenza delle cornacchie”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corso della natura

La natura, che durante l’emergenza legata al nuovo Coronavirus si è ripresa molti degli spazi lasciati liberi dall’uomo, ha fatto il suo corso. Gli uccelli hanno imparato a volare ed i cittadini possono tornare a godersi il parco.  “Quando le cose mancano se ne apprezza di più il valore. In questi due giorni di chiusura in moltissimi si sono resi conto di quanto sia importante il nostro parco per le famiglie - ha commentato Manolo Palazzotti, del comitato Parco Colombo - Teniamolo a mente quando vediamo chi tenta di danneggiarlo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento