GarbatellaToday

Garbatella: dalla Giunta il via libera per intitolare una strada a Stefano Cucchi

Il presidente municipale lo aveva annunciato. Ora la Giunta ha firmato la delibera per dedicare alla memoria di Cucchi una strada o una piazza

Intitolare un luogo alla memoria di Stefano Cucchi. Nel Municipio VIII l'idea piace, a prescindere dagli schieramenti politici. Per una volta infatti, sembrano trovarsi d'accordo sia i grillini seduti all'opposizione che la maggioranza di centrosinistra. Ad accelerare l'iter amministrativo ha però provveduto la Giunta, firmando un apposito atto che dovrà essere sottoposto al vaglio del Consiglio municipaòe.

La Giunta conferma le intenzioni

Il primo annuncio era stato fatto a ridosso della proiezione, avvenuta nel centro sociale La Strada, del documentario "Sulla mia pelle", dedicato agli ultimi giorni di vita del geometra romano. "Dando seguito a quanto annunciato nei giorni scorsi –  ha fatto sapere il minisindaco Amedeo Ciaccheri – il Municipio Roma VIII ha approvato un atto di Giunta con cui si avvia la attività propedeutica all’intitolazione di un luogo alla memoria di Stefano Cucchi come previsto inoltre dalla  mozione approvata in Assemblea Capitolina il 30/10/2014".

La svolta: il Carabiniere rivela il pestaggio

L'ampia convergenza: dal M5s al centrosinistra

Nella giornata di mercoledì 17 ottobre il Movimento Cinque Stelle municipale aveva fatto sapere di aver presentato in Consiglio un documento. Anche dal fronte pentastellato si era dunque avviato il processo per intitolare una strada o una piazza a Stefano Cucchi. Ottenere il via libera del parlamentino municipale quindi, al netto di quest'ampia convergenza, non dovrebbe rappresentare un problema.

La speranza: non dimenticare quanto accaduto

“Il nostro Municipio è legato alla Memoria, a quella storica e a quella recente, per non dimenticare mai gli accaduti che hanno lasciato un segno, uno squarcio nel pensiero collettivo. In questo modo, oltre a esprimere tutta la vicinanza nostra e del territorio alla famiglia di Stefano – ha concluso Ciaccheri –  vogliamo far in modo che quanto accaduto non venga mai e poi mai dimenticato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento