GarbatellaToday

San Paolo, scivoli rotti ed altalene divelte: tre aree giochi su quatto sono fuori uso

Nel popoloso quartiere di San Paolo solo l'area giochi adottata da un privato è in buone condizioni. Il Municipio VIII prova a correre ai ripari. Foglio (Forza Italia): "Bisogna ripristinare gli arredi ludici nel giardino in via di Villa Lucina"

L'area giochi in via della Villa di Lucina: lo scivolo vandalizzato

Nel quartiere di San Paolo ci sono quattro aree giochi. Due sono state realizzate come opere a scomputo dai concessionari che hanno edificato dei parcheggi interrati. Una di queste si trova in via Antonino Pio all'incrocio con viale Leonardo Da Vinci ed è pressocchè sprovvista di arredi ludici. L'altra, dedicata alla memoria di Aldo Murgia, è situata in via Galba. 

L'eccezione positiva: il giardino Oliva

Altre due aree giochi si trovano in via della Villa di Lucina ed in via Gaspare Gozzi. Quest'ultima, nota come Giardino Alberto Oliva, è l'unico spazio pubblico dove i bambini possano giocare serenamente. Viene costantemente monitorato dagli aderenti al CdQ Insieme per San Paolo e la sua manutenzione viene effettuata da un privato che, dell'area, ha ottenuto l'adozione. 

L'area giochi in via di Villa Lucina

L'area giochi in via della villa di Lucina, all'angolo viale Giustiniano Imperatore, versa invece in uno stadio precario. "Lo scorso fine settimana un gruppo di Scout si è dato da fare per sistemare il verde del giardino" fa sapere Luigi Di Paola (Super 8), presidente della Commissione Ambiente del MunicipioVIII. Ma le condizioni del parchetto restano critiche. Le altalene sono divelte e lo scivolo, nella parte dove i bambini si siedono prima di lanciarsi, è stato lesionato. 

Il degrado del parco giochi

"Sono stati tanti i cittadini che mi hanno segnalato le condizioni di quell'area verde e per me, che sono cresciuto lì, rappresenta un doppio dispiacere. L'avevamo realizzata una dozzina di anni fa chiedendo un emendamento al bilancio capitolino ed in un secondo momento – racconta Simone Foglio, capogruppo municipale di Forza Italia – avevamo fatto mettere anche la recinzione". Ma non è bastata perchè l'area, spesso, si trasforma in un bivacco. La quantità di lattine, bottiglie rotte e rifiuti che al suo interno tendono ad accumularsi, è impressionante.

"Abbiamo discusso del tema in commissione Ambiente e sappiamo che l'assessore competente ha già chiesto al dipartimento capitolino dei fondi per sostituire gli arredi ludici" fa sapere Luigi Di Paola (Super 8). La questione però sarà affrontata anche nel corso di un consiglio municipale previsto per la mattinata di giovedì 18 aprile. "Con il consigliere Baccarelli abbiamo presentato un atto con cui avanziamo una serie di richieste" premette Foglio. Sono tutte rivolte all'attenzione del Minisindaco Amedeo Ciaccheri ."Al Presidente chiediamo di  attivarsi con gli uffici comunali per chiedere di ripristinare i giochi divelti e pericolosi – spiega Simone Foglio – allo stesso tempo vorremmo che si provvedesse a far realizzare una pulizia urgente dell'area". 

Il giardino di via Galba

La partita per recuperare l'altro giardino, situato sopra il parcheggio interrato di via Galba, sembra invece più complicata. Anche in quel caso è stato votato un atto in consiglio municipale, ma lì non si tratta semplicemente di far sostituire giochi asportati o divelti. In quel caso infatti si trascina un contenzioso tra l'amministrazione centrale ed il concessionario del PUP e prima bisogna dirimere quella complicata matassa.

L'effetto domino

Più semplice  sistemare l'area presente in via di Villa Lucina, all'angolo con viale Giustiniano Imperatore.  Anche perchè, in assenza dell'intervento, la gran parte delle famiglie di San Paolo è costretta a portare i propri figli nelle vicine aree giochi di Garbatella. Come quella, impeccabile, situata nel parco gestito da Legambiente. "Il risultato però – lamentano i genitori – è che nelle ore di punta finisce con attirare moltissimi bambini". L'area si satura presto e così, per effetto domino, un altro spazio ludico, diventa pressocchè impraticabile. L'ennesimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento