GarbatellaToday

SottoSopra: dopo San Paolo sarà il turno di Tor Marancia

L'evento organizzato a San Paolo, ha visto la partecipazione di tantissime realtà del territorio, che hanno contribuito a riqualificare via Gozzi. Il prossimo appuntamento con l'evento "SottoSopra" sarà Tor Marancia

Dalla pagina facebook di Claudio Marotta

Per una giornata via Gaspare Gozzi si è trasformata. Grazie all'intervento di decine di realtà territoriali,  degli agenti dei PICS e degli operatori di AMA Decoro, la strada è tornata ad essere protagonista, in positivo, del quartiere San Paolo.

LA STRADA RECUPERATA - “Ci siamo ripresi una strada – ha commentato l'Assessore alle politiche culturali Claudio Marotta - L'abbiamo liberata dal degrado, animandola con giochi, musica e colori. Abbiamo recuperato il verde pubblico e abbiamo reso più accogliente un pezzo della nostra città. È una pratica di cambiamento concreto e immediato da esportare in ogni angolo di questo Municipio che vogliamo mettere sOTTOsopra”.

UNA VITTORIA COLLETTIVA - La trasformazione di una delle strade più degradate di San Paolo, rappresenta la vittoria di una comunità, che ha saputo mettere insieme le proprie risorse, per il bene comune. “E' stata un'impresa collettiva che non sarebbe stata possibile senza lo sforzo delle tantissime realtà territoriali, 'complici' nel mettersi in gioco per costruire questa bellissima giostra! Entusiasmo, partecipazione e condivisione per una comunità che muove i primi passi ed è solo all'inizio di un lungo percorso”.

PROSSIMO APPUNTAMENTO - Anche il Presidente Catarci ha commentato con entusiasmo l'iniziativa. “Via Gaspare Gozzi è stata messa  davvero sOTTOsopra:chiusa al traffico, pulita a fondo nei muri, negli spazi intorno al muro della metro e nei marciapiedi,tra bande musicali, laboratori per bambini, partitelle di calcio, pianticelle per le aiuole...ed ogni mese le decine di realtà territoriali ed il Municipio sono decisi a mettere sOTTOsopra uno spazio dei nostri quartieri, da recuperare al degrado e da restituire all'uso collettivo. Grazie a tutti e  - annuncia il Presidente Catarci – il prossimo appuntamento sarà con Tormarancia!”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento