GarbatellaToday

Parco Schuster: in ricordo di Renato Biagetti “Con Rabbia e con Amore”

Due giornate dei eventi per ricordare Renato Biagetti, barbaramente assassinato all’uscita di una discoteca a Focene sette anni fa

Torna anche quest’anno il Renoize, l’evento coordinato dal Laboratorio Acrobax per ricordare Renato Biagetti, il giovane residente barbaramente assassinato a Focene nell’agosto del 2006.

CON RABBIA E CON AMORE - “Abbiamo gli occhi ben aperti, perché non accada mai più” scrivono gli organizzatori dell’evento. A sette anni di distanza, quello che è avvenne dopo il concerto raggae, quando tre colpi al petto spensero la vita del giovane ventiseienne, non è solo circoscritto alle pagine della cronaca romana. Ciò che accadde in quei frangenti, è vissuto tutt’oggi “con rabbia e con amore”. Con la rabbia di chi giustamente non può accettare una fine di questo tipo. Ma anche con l’amore di chi dimostra, anno dopo anno, di non voler dimenticare.

LE INIZIATIVE - Quest’anno, dal palco che sarà allestito a Parco Schuster, ci saranno tanti artisti italiani. Dal Rione Roots Reggae, alla Romandergound, senza tralasciare il Rapnoize with Magic Trio ed i 99 Posse. Una serata, quella di sabato 31 agosto, che sarà anticipata da una serie di iniziative previste proprio a Focene dove, tra l’altro, si svolgerà il terzo torneo di Beach Rugby. “Per non dimenticare Renato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento