GarbatellaToday

Tiberis, per l'allestimento il Comune è a caccia di sponsor: due settimane per trovarlo

Dal 15 luglio è online l'avviso pubblico per i privati che vogliono contribuire all'allestimento di Tiberis. Considerando i tempi tecnici, la spiaggia aprirà in ritardo come nel 2018

Per la seconda edizione della spiaggia sul Tevere il Campidoglio punta sui privati. Sull'Albo pretorio di Roma Capitale, il 15 luglio, ha fatto la comparsa un avviso pubblico. Ha per oggetto la "presentazione delle proposte di sponsorizzazione" che dovranno pervenire al Campidoglio entro il 27 luglio.

L'avviso pubblico per gli sponsor

A differenza della prima stagione, per il 2019 il Comune ha deciso di puntare in maniera più incisiva sui privati. Lo fa attraverso un avviso che, si legge sul sito di Roma Capitale "non intende porre in essere alcuna procedura concorsuale e non prevede graduatorie, attribuzioni di punteggio e/o altre classificazioni di merito".

Tre ambiti in cui si cerca la collaborazione dei privati

Sono tre gli ambiti nei quali il Comune è a caccia di sponsorizzazioni. Il privato può decidere di proporsi per il "servizio di rinfrescamento/ombreggiamento", mettendondosi a disposizione per "rendere confortevole la fruizione dei luoghi e per evirare le dondate di calore".Il secondo tipo di intervento, prevede la possibilità di candidarsi per fornire gli "accessori e gli strumenti che facilitino l'osservazione del fiume".  La ricerca dei privati è attiva anche sul fronte dela promozione delle attività culturali e didattici, per le quali si chiede la fornitura di "sistemi di comunicazione e di informazione statici e dinamici".

Annunci e smentite

Roma Capitale punta ad approvare, per ciascuno soggetto proponente, solo una delle tre tipologie d'intervento.  Individuati i privati che potranno contribuire alla sistemazione della spiaggia sul Tevere, si tratta poi di doverla allestire. E quindi appare ormai certo che, anche quest'anno, Tiberis aprirà ad agosto, in evidente ritardo. Smentiti quindi, al momento, tutti i pentastellati che avevano pronosticato un'inaugurazione più celere. A partire del capogruppo del Municipio VIII Enrico Lupardini che, un mese e mezzo fa, aveva parlato di una spiaggia pronta per la fine di giugno. "Tiberis avrebbe dovuto aprire entro giugno, aprirà invece a inizio luglio" aveva pronosticato Angelo Diario, presidente della Commissione Sport di Roma Capitale. Anche lui è stato smentito. D'altra parte era facile prevederlo. Ad inizio luglio gli operai di Terna erano ancora impegnati in un cantiere proprio nell'area destinata ad ospitare ombrelloni e sdraio. Aprirà quindi a giugno. Ma cos'è lecito attendersi?

Il mistero del progetto e la certezza dei ritardi

Il progetto, alla cui impostazione ha contribuito l'Agenda Tevere Onlus, dovrebbe presentare delle novità. Il Comune mantiene il riserbo ed anche al Municipio VIII, quello interessato dai lavori, non vengono rilasciate informazioni. "Gli ultimi aggiornamenti li abbiamo ricevuti un mese fa, dall'ingegner Simoni, dell'Ufficio Speciale Tevere. In quell'occasione - ha spiegato il presidente Amedeo Ciaccheri - ci hanno annunciato  l'intenzione di aprire ad agosto e, contestualmente, ci è stata anticipata l'idea di svolgervi alcune attività sportive, come il canottaggio, nel mese successivo. Tuttavia - spiega il presidente Amedeo Ciaccheri - nonostante le richieste, non abbiamo mai ricevuto una trasmissione formale di queste intenzioni".

La novità del 2019

L'unica vera novità, al momento, è rappresentata dalla caccia alle sponsorizzazioni. Ogni privato può candidarsi presentando proposte dal valore massimo di 40mila euro. In cambio Roma Capitale, si legge nell'avviso pubblico "garantirà la visibilità del proponente all’interno delle diverse attività di comunicazione legate all’iniziativa". In tal modo il Campidoglio prova a mettersi al riparo dalle polemiche che, nel 2018, hanno riguardato i costi di allestimento della spiaggia. A condizione che, nelle prossime due settimane, si trovino privati interessati ad offrire il proprio contributo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento