GarbatellaToday

Municipio VIII, Ciaccheri annuncia la nuova squadra di governo, replica il PD: "Siamo sconcertati"

Il neopresidenteha annunciato gli assessori che faranno parte della sua giunta municipale. Il PD dell'VIII lamenta però lo scarso confronto e chiede l'intervento del segretario romano

Pronta la nuova squadra che guiderà il Municipio VIII. Il neo presidente Amedeo Ciaccheri, ha infatti annunciato i nomi degli assessori che lo andranno a supportare nella giunta municipale. 

La nuova giunta del Municipio VIII

Attraverso una nota il giovane Minisindaco ha fatto sapere di aver maturato "una scelta improntata dai curriculum e dalle compentenze e frutto di un forte percorso di rinnovamento". A ben vedere infatti, solo uno degli assessori ha già ricoperto quest'incarico: si tratta di Claudio Marotta, ex assessore alla Cultura dell'ultima giunta Catarci. E' una sorta di braccio destro di Ciaccheri, uomo di fiducia anche di Massimiliano Smeriglio. 

La vicepresidenza del Municipio VIII è stata invece assegnata a Leslie Capone, cui va anche la delega alle attività produttive. Democratico di comprovata fede, è stato nella segreteria dell'ex assessore capitolino alle attività produttive Marta Leonori ed ha curato l'ultima campagna elettorale di Anna Rita Marocchi quando sfidò Catarci e Pace per la presidenza del Municipio VIII.

Tra le vecchie conoscenze del territorio spunta il nome dell'architetto Patrizia Ricci. Si tratta dell'ex direttore dell'ufficio tecnico del Municipio (incarico ricoperto tra il 2001 ed il 2003) ma soprattutto è stata per moltissimi anni, dal lontano 2004,  Direttore del Municipio XI (ora VIII). All'architetto Ricci, il presidente Ciaccheri ha assegno la delega ai Lavori Pubblici ed all'Urbanistica.

Francesca Vetrugno è invece la nuova assessora alle Politiche Educative. Si tratta dell'unica, nella squadra di governo, ad essere passata per il voto del 10 giugno. Candidata nella lista civica Super 8, è stata eletta con 363 voti. Vicepreside della scuola Principe di Piemonte, la  nomina della professoressa Vetrugno nella giunta Ciaccheri, libera un posto in consiglio municipale. Andrà al primo dei non eletti che, nel caso della civica Super8, è Fabiana Bernabei.

L'assessorato alle Politiche Sociali va invece a Alessandra Aluigi. E' un'iscritta del Partito Democratico che ha già ricoperto le vesti di consigliera municipale durante l'ultimo mandato di Andrea Catarci. In quell'occasione è stata membro delle commissioni Commercio; Servizi sociali, sport e ambiente; Cultura.

Le deleghe all'ambiente, ai rifiuti ed ai trasporti vanno invece a Michele Centorrino. Classe '82, Centorrino è un figlio d'arte: sua madre, Luisa Laurelli, è stata la prima donna a presiedere il Consiglio Comunale di Roma. Il neo assessore del Municipio VIII ricopre invece l'incarico di Vicepresidente dell'associazione Alternativa europea,è il direttore del webmagazine Turboarte ed è membro della commissione legalità del PD Lazio.

Sconcertato il PD municipale: nessun confronto

L'annuncio della squadra di governo municipale, è avvenuta nella serata di giovedì 21. Ed è stata comunicata insieme all'intenzione di presentare i nuovi assessori l'indomani mattina, alle ore 12 di venerdì, in sala consiliare. La tempistica però non è  piaciuta al PD municipale, entrato subito in polemica. "Mentre era in corso, presso il circolo dell'VIII Municipio, la riunione degli eletti del Pd del Municipio e i membri della Segreteria municipale convocata per condividere le migliori modalità di sostegno al neo eletto presidente Amedeo Ciaccheri, sulla base delle indicazioni fornite al Segretario del circolo circa il percorso avviato, abbiamo appreso con sconcerto l'annuncio a mezzo stampa di una Giunta municipale delineata senza alcun confronto sulle linee programmatiche e sulle scelte strategiche con il Pd del territorio, primo partito alle elezioni municipali" scrivono in una nota congiunta   la segreteria del Circolo dell'VIII Municipio ed il gruppo degli eletti del Pd dell'VIII Municipio

Il PD reclama più spazio

 Il comunicato stampa si chiude con un appello. Meglio, "con l'auspicio che si possa comporre al piu' presto un quadro d'azione condiviso, nello spirito che ci ha consentito di ottenere la storica vittoria del 10 giugno e che stiamo portando avanti nella campagna per il ballottaggio in III a sostegno di Giovanni Caudo, chiediamo l'intervento del segretario romano affinchè venga riconosciuto il giusto peso al Partito democratico del territorio per il contributo determinante offerto alla vittoria della coalizione di centro sinistra". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento