GarbatellaToday

Garbatella: il Cavalcaferrovia sarà dedicato a Settimia Spizzichino

Lunedì sarà ufficialmente intitolata all'unica donna sopravvissuta ai rastrellamenti del Ghetto, il ponte che unisce la Garbatella con via Ostiense

Era nell’aria da un po’ di tempo.

UN INTENZIONE TRASVERSALE - Lo aveva formalmente richiesto la Giunta Catarci, ma era una proposta nelle corde anche dell’amministrazione comunale. E lunedì, si chiuderà il cerchio, con una bella iniziativa della quale possono considerarsi soddisfatti sia il Municipio che Roma Capitale. Ma soprattutto, lo saranno coloro che ritengono sia importante e doveroso, non dimenticare.

SETTIMIA SPIZZICHINO - E così,il mese di dicembre, si aprirà con l’intitolazione del Cavalcaferrovia a Settimia Spizzichino, l’unica donna sopravvissuta al rastrellamento del Ghetto ed al campo di concentramento di Auschwitz, dove venne deportata. Settimia Spizzichino è stata anche una residente della Garbatella, come l’attuale Assessora con delega alla Memoria Carla Di Veroli, suo bisnipote, recentemente oggetto di un’attacco xenofobo ad opera di un sito neonazista, successivamente oscurato.

L'INTITOLAZIONE DEL CAVALCAFERROVIA - L’idea di dedicare a Spizzichino il Cavalcaferrovia, era stata già anticipata anche dal Sindaco di Roma, che ha partecipato all’inaugurazione del ponte il 23 giugno scorso. In occasione della fiaccolata che si è tenuta il 16 ottobre, per ricordare il sessantanovesimo anniversario della deportazione degli ebrei presenti nel Ghetto, Alemanno aveva infatti ricordato come fosse incominciato l’iter necessario, in commissione toponomastica, all’intitolazione del Cavalcaferrovia a Settimia Spizzichino. Lunedì 3 dicembre, la promessa sarà mantenuta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Trovata svenuta in strada a Porta Furba, muore in ospedale: la morte di Antonella Brunella è un giallo

Torna su
RomaToday è in caricamento