GarbatellaToday

Municipio VIII: il Movimento 5 stelle vuole intitolare una strada a Stefano Cucchi

I pentastellati hanno depositato una proposta per dedicare a Cucchi una targa ed una strada nel territorio municipale

Una strada o una piazza da dedicare alla memoria di Stefano Cucchi. Il gruppo pentastellato, giocando un po' d'anticipo sulla maggioranza al governo del Municipio VIII, ha deciso di presentare una proposta in consiglio municipale.

L'iniziativa dei pentastellati

"Venerdi' 12 Ottobre 2018 in occasione della proiezione del film 'Sulla mia Pelle' avvenuta nel quartiere della Garbatella, la popolazione residente nel territorio del Municipio Roma VIII ha manifestato vicinanza e interesse per la vicenda di Stefano Cucchi" ha ricordato il gruppo M5s. Per questo Enrico Lupardini, Maria Grazia Altibrandi e Marco Merafina hanno deciso di rompere gli indugi, presentando una mozione. Nel documento si chiede al presidente Amedeo Ciaccheri, di mettersi a disposizione per intitolare una strada al geometra romano di cui, il 22 ottobre, ricorrono 9 anni dalla morte.  

I diritti e gli abusi

Nel documento i grillini partono dalla premessa che, "in data 11 Ottobre 2018 l'imputato Tedesco Francesco ha dichiarato che il pestaggio nei confronti di Cucchi ha avuto luogo, chiamando in causa i suoi colleghi Carabinieri". A seguire il testo elenca tutti gli articoli della Costituzione che riconoscono "i diritti inviolabili dell'uomo sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove svolge la sua personalità". E viene citato anche l'articolo 32, quello in cui si afferma che  la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività.  Mentre l'abuso delle forze dell'ordine e le eventuali inadempienze della struttura sanitaria Sandro Pertini violano i principi sopra espressi". 

Caso Cucchi: carabiniere rivela il pestaggio ed accusa altri due colleghi

Il prossimo step

La richiesta dei pentastellati dovrà passare il vaglio dell'Aula Piacentina Lo Mastro. Servirà ottenere il voto di almeno tredici consiglieri. Altri dieci oltre i tre del gruppo pentastellato. Poi il presidente Ciaccheri potrà chiedere alla Sindaca di intitolare una strada o una piazza al geometra romano tragicamente scomparso nell'ospedale Sandro Pertini, mentre era in regime di custodia cautelare.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • questa cosa proprio non la capisco... perché mai bisognerebbe intitolare a lui una strada?

    • Perché è stata una vittima innocente, di uno Stato che preferisce chiudere gli occhi di fronte alla mafia, ed aprirli soltanto quando gli fa comodo con il più debole.

      • sul fatto che sia stata una vittima non ho nulla da ridire, sul fatto che sia stato innocente e debole ne potremo parlare, ma credimi, non era né l'uno né l'altro. lo conoscevo, visto che abitava al palazzo di fronte al mio.

        • Opinioni. Punti di vista. Anche io lo conoscevo.

          • se lo conoscevi non puoi affermare che sia stato un santo e, per questo, non si può di certo fargli intitolare una strada. non puoi aver vissuto una vita al di fuori della legalità e, per incanto, diventi il palatino dell'universo. ed è per questo che non approvo questa proposta. sul fatto che sia stato ucciso barbaramente, non lo metto in dubbio.

            • Stiamo parlando di due cose diverse. Io ricordo Stefano come vittima. I suoi sbagli li ha fatti, ma quello è un altro piano. È ingiusto spacciare ed è ingiusto essere uccisi inutilmente. Non era un santo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica, è l'ora delle ruspe (e della rabbia). Raggi: "Avanti per ridare il Quadraro ai cittadini"

  • Cronaca

    Spada e Casamonica: la testata di Ostia e l'aggressione al Roxy bar, prima gli arresti poi gli sgomberi

  • Politica

    Casamonica, guerra fredda tra Raggi e Salvini. E Renzi si complimenta con la sindaca

  • Politica

    Ecopass, l'assessora Meleo è a Tokyo: la delibera slitta ancora

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Casamonica, blitz al Quadraro: 600 vigili per abbattere otto villette abusive

  • Blocco auto Roma: chi può circolare domenica 18 novembre

  • Maratona, manifestazioni e domenica ecologica: le strade chiuse ed i bus deviati

  • A terra e sanguinante in commissariato: il giallo di Massimiliano il "Brasiliano"

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

Torna su
RomaToday è in caricamento