GarbatellaToday

Liceo Socrate, campanella amara: anche il secondo anno in succursale. Protestano le famiglie

I liceali finiranno il biennio in coabitazione con gli alunni dell'IC Poggiali-Spizzichino, genitori infuriati: "Li abbiamo iscritti al Socrate, non alla IV e V media"

"Abbiamo iscritto i nostri figli al Socrate, non alla succursale" - è questo il grande striscione affisso dai genitori del Liceo Socrate sul cancello principale. 

Liceo Socrate, protestano alunni e genitori

Già perchè anche se l'ultima campanella dell'anno è appena suonata la sede centrale dell’istituto, in via Padre Reginaldo Giuliani, è stata presa d'assalto da alunni e genitori in protesta contro la decisione della scuola di confermare anche per il secondo anno le lezioni nella sede succursale di via Odescalchi, dove il Socrate ha in uso alcune aule dell'I.C. Poggiali-Spizzichino. 

"All'atto dell'iscrizione ci era stato loro assicurato, come da verbali del consiglio d'istituto, che i nuovi iscritti al liceo avrebbero frequentato nella succursale, priva di ogni genere di struttura amministrativa e didattica di pertinenza del Socrate, soltanto il primo anno" - reclamano le famiglie riunite nel comitato "Socrate non socratino".

Liceo Socrate: anche il secondo anno in succursale

Invece no. La decisione è stata cambiata e comunicata ad alunni e genitori con una circolare del 5 giugno. 

La distribuzione su due sedi, determinata dal Dirigente scolastico con il parere favorevole unanime del Consiglio di Istituto, "garantisce certezza all’utenza e al personale della scuola attraverso l’adozione di un modello organizzativo sostenibile, stabile e duraturo nel tempo, funzionale ad una didattica di qualità" - si legge nel documento. 

"La sede di via Odescalchi, 98 garantirà al Liceo Socrate la possibilità di mantenere nel tempo la sua autonomia giuridica, allontanando definitivamente il rischio, elevato in tempi brevi, visti i flussi demografici in corso e le percentuali di iscrizione ai diversi indirizzi liceali, di un sottodimensionamento, preludio di marginalità e crescente sofferenza. Al contrario, l’attribuzione al Liceo Socrate della sede di via Odescalchi, 98, rappresenta l’inizio di una fase evolutiva nella storia del Liceo, dotato ora dei prerequisiti per svilupparsi sulle due gambe degli indirizzi classico e scientifico, autentica opportunità riservata a pochi istituti e garanzia di qualità e solidità, con conseguente stabilità degli organici e continuità dei docenti nell’Istituto" - ha scritto il Dirigente, Carlo Firmani, chiamando a raccolta tutta la comunità scolastica presente e passata per "far prevalere, rispetto alla nuova opportunità, la forza positiva della costruzione del nuovo Socrate".

La protesta del Socrate: "Iscritti al liceo non alla IV e V media"

Ma i genitori non ci stanno e protestano. "La decisione è stata cambiata, senza alcun confronto con le famiglie degli alunni delle classi interessate, con il risultato che anche il II anno del percorso scolastico sarà svolto nella sede succursale, in coabitazione forzata con la scuola media inferiore". 

Da qui la richiesta di un incontro immediato con il dirigente scolastico per avere assicurazioni sul funzionamento del prossimo anno scolastico, sul potenziamento dell’interconnessione tra le due sedi, "una delle quali per ora - sottolineano le famiglie - è soltanto un contenitore vuoto", sull’incremento degli scambi con la sede centrale, nonché "certezze sul fatto che i tre anni finali del percorso scolastico saranno svolti nella sede centrale". 

"Abbiamo iscritto i nostri figli al Socrate, non alla IV e V media" - tuonano fuori dai cancelli del liceo di Garbatella.
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Fiumi di steroidi ed anabolizzanti nelle palestre romane, arrestati personal trainer e culturisti

Torna su
RomaToday è in caricamento