GarbatellaToday

Garbatella, a La Villetta arriva "Lungotevere": il docufilm dedicato a Pasolini

Sarà presentato presso lo storico edificio di via Passino, il documentario che la regista corsa Marie-Jean Tomasi, ha dedicato alla vita romana di Pier Paolo Pasolini

Caragarbatella, il giornale di quartiere del popolare rione romano, lo aveva annunciato:  Marie-Jean Tomasi, avrebbe partecipato alla proiezione del suo ultimo lavoro nei locali de La Villetta. Una scelta non casuale. Anzi, probabilmente necessaria, visto il tema che tratta il docufilm della regista corsa. La vita romana  di Pier Paolo Pasolini.

PASOLINI E MAMMA ROMA - "Lungotevere", questo il nome della pellicola, è un documentario in cui l'artista romagnolo, viene raccontato attraverso Mamma Roma, ricorrendo alle  "testimonianze delle persone semplici dei primi giorni della vita romana  fino alle riprese di Salò che annunciano la sua morte atroce" spiegano gli organizzatori della serata che ricordano inoltre come alcune scene della pellicola, siano state girate proprio nella storica sede del PCI.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN INTRECCIO INFINITO - A La Villetta, a partire dalle ore 21.30 di mercoledì 22, sarà dunque proiettato un documentario in cui, narrando l'esperienza romana di Pasolini, si racconta anche una città. Quella del secondo dopoguerra, perfettamente rappresentata dal cinema neorealista del regista bolognese.  "Non sarà una vera e propria anteprima nazionale perché il film è stato già presentato al Festival del documentario d’Abruzzo a Pescara ma è sicuramente la prima volta che viene presentato al di fuori di un festival". La scelta fatta, si accennava, non è casuale.  Marie-Jean Tomasi, che parteciperà alla proiezione, ha scelto un luogo particolare, che s'intreccia sia con la storia del suo lavoro, che con quella del grande artista romagnolo. E' stato infatti a La Villetta che, Pasolini, presentò il suo Mamma Roma".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento