GarbatellaToday

Rifiuti, il Municipio VIII fa sul serio: "Riduzione della TARI per i commercianti di via Rocco"

Votata all'unanimità la richiesta di ridurre la tassa sui rifiuti per i titolari di attività presenti in via Giulio Rocco. La strada, da ottobre 2016, è chiusa per i problemi legati alla stabilità del cavalcaferrovia

L'intenzione annunciata dal presidente Ciaccheri ha trovato espressione in un atto votato dal parlamentino municipale. I consiglieri di maggioranza ed opposizione hanno convenuto sulla necessità di garantire uno sconto sulla TARI per gli esercenti che svolgono la propria attività in  via Giulio Rocco.

Il ponticello chiuso

Il ponticello che attraversa la ferrovia all'altezza tra Ostiense e Garbatella, è infatti chiuso al transito da oltre due anni. Esattamente dal 30 ottobre del 2016 l'importante collegamento tra i due quartieri è impedito dalla presenza di alcuni new jersey. Il disagio non è soltato vissuto da chi era abituato a parcorrere quel cavalcaferrovia, oppure da chi in quella zona abita. A farne le spese sono soprattutto i titolari delle attività economche presenti sul posto che, ovviamente, è diventato difficile da raggiungere per i vari clienti

Il conflitto di competenze e la progettazione

Dopo un lungo braccio di ferro sulle competenze, la sistemazione del ponte è arrivata ad un punto di svolta. Il Comune e la Regione, hanno trovato l'accordo su come procedere alla realizzazione di un nuovo impalcato ed infatti, da qualche giorno, è stata indetta la procedura negoziata per affidare la sua progettazione. Anche i fondi sono stati stanziati. Resta il fatto che i lavori ancora non sono partiti e che quindi i problemi economici, per chi ha la propria attività in zona, sono particolarmente avvertiti.

Mantenere viva l'attenzione sulla vicenda

Da qui la proposta, unanimemente accolta, di  ridurre la tassa sui rifiuti finchè non verrà ripristinata la corretta viabilità.  Il provvedimento si inquadra nell'ambito delle iniziative che puntano a  compensare, almeno  in parte, i danni economici subiti dai commercianti di quella via - ha fatto notare il presidente della commissione Politiche sociali e ambiente Luigi di Paola - ma serve anche a mantenere viva l'attenzione su questa annosa vicenda".

L'auspicio: rapido ritorno alla normalità

"Abbiamo condiviso l'iniziativa - ha spiegato il capogruppo di Forza Italia Simone Foglio - per i disagi che questi esercenti hanno vissuto. La speranza è che sia un intervento tampone e che si riesca ad intervenire nella ricostruzione del ponte in tempi rapidissimi". Viceversa il volume d'affari di queste attività economiche ne sarebbe seriamente danneggiato. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E sulla frana di via delle Sette Chiese i disagi hai residenti chi ci pensa Ciaccheri ha finito di farsi pubblicità

Notizie di oggi

  • Politica

    Città dell'Altra Economia, il Campidoglio prepara il bando: nel futuro spazio ai maker

  • Cronaca

    Così Carlos ha violentato un'anziana nella casa di riposo. Ed ora si temono altri casi

  • Cronaca

    Largo Preneste, batte la testa in terra dopo la lite: il pittore Umberto Ranieri in fin di vita al Vannini

  • Ostia

    Ostia: Campidoglio piglia tutto, al M5S romano la gestione delle spiagge. "Presidente del X Municipio si dimetta"

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

  • Tragedia ad Ardea: bambino di 2 mesi trovato morto in casa, si cerca la madre

Torna su
RomaToday è in caricamento