Garbatella Today

Garbatella ricorda Padre Guido: tre anni fa si spegnava il parroco della Chiesoletta

Alle 19.30 si svolge la funzione religiosa per commemorare il ricordo di Padre Guido. In questi anni tante testimonianze di stima ed affetto per la figura del religioso, per tre decadi parroco del San Filippo Neri

Il 22 aprile del 2014 la Garbatella ha perso un punto di riferimento. In quella data, all’età di 87 anni, si è infatti spento il parroco della Chiesoletta. “Il Prete” come molti amavano chiamarlo: padre Guido Chiaravalli. Per questo, nella parrocchia di San Filippo Neri, venerdì 21 aprile, si terrà una funzione in suo onore.

IL QUARTIERE - La Garbatella ha mostrato, in questi tre anni, di essere molto legata alla figura del suo parroco. Trent’anni di servizio a contatto con un quartiere popolare, in cui era approdato nel lontano 1957, hanno evidentemente lasciato il segno. Molte sono state le proposte nate per omaggiarne il ricordo. Tra queste, la petizione finalizzata ad intitolare “al Prete” il parco presente sotto la Regione Lazio. In pochi mesi, oltre duemila persone hanno sottoscritto questa raccolta firme. 

LA PARROCCHIA - Degna di nota anche l’iniziativa della stessa Chiesoletta, che ha avviato una raccolta di testimonianze di quanti hanno conosciuto Padre Guido, con l’intenzione di avviarne il percorso di beatificazione. “Nelle testimonianze – veniva ricordato – è bene riferire fatti concreti, episodi avvenuti a sé o ad altri , insegnamenti che hanno guidato il cammino umano e cristiano della propria esistenza”. La santa messa in suffragio di Padre Guido Chiaravalli si svolgerà alle ore 19.30.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Politica

      Nasce l'Acea a Cinque Stelle: eletti i nove membri del Cda

    • Politica

      Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

    • Politica

      Roma Tpl, il Durc adesso è ok. Ora i lavoratori aspettano due stipendi

    I più letti della settimana

    • San Paolo: pieno di benzina con soldi falsi, arrestata 20enne

    • San Paolo, le strisce pedonali durano tre settimane. "Sono fatte di gesso?"

    • Appia Antica "off Limits", la Regina Viarum in versione Ztl divide i romani

    • Caffarella: al lavoro per trasformare il sacro Almone da discarica a fiume

    • Municipio VIII, gli strascichi tra i Cinque stelle arrivano in tribunale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento