GarbatellaToday

Elezioni Municipio VIII, il PD scioglie le riserve: Enzo Foschi è il candidato alle primarie

Formalizzata la candidatura unitaria nel Partito Democratico

E' ufficiale, il PD nell'VIII Municipio scommette su Enzo Foschi. A distanza di una settimana dalla disponibilità annunciata dal diretto interssato, è arrivata l'investitura formale. Il partito ha deciso di puntare su un solo candidato per le primarie.

Una scelta collegiale

Quella di Foschi è una "candidatura forte e unitaria, frutto di una discussione trasparente" fanno sapere i democratici dell'VIII Municipio. Si è trattato pertanto di una "scelta collegiale", presa con l'obiettivo di "vincere nel campo del centro sinistra". La sottolineatura non è casuale. All'interno della Garbatella, Foschi non ha dovuto competere con altre candidature. Ma c'era bisogno che la decisione di procedere alla sua nomina, passasse anche per il livello romano del partito.

Il PD romano blinda la candidatura

Un'investitura importante, che serve a blindare la candidatura. Soprattutto in considerazione di quanto, nello stesso municipio, è già accaduto in passato. Nel 2013 Valeria Baglio, candidata alle primarie contro Andrea Catarci, dovette malvolentieri rinunciare alla competizione. In quell'occasione le primarie vennero sacrificate sul piatto dell'alleanza capitolina  - e regionale - con SEL. Per questo è stato importante che tutto il Partito romano approvasse la scelta d'investire su Foschi. "Quella di andare alle primarie con un candidato unitario – ricordano i democratici del Municipio VIII – non era nè una scelta obbligata  nè tantomeno scontata". Però è un bene, per il partito, presentarsi compatto. Perchè Foschi dovrà sfidare Amedeo Ciaccheri, il presidente di Super8. 

Lo sfidante di Super8

Amedeo Ciaccheri è stato il primo ad annunciare l'intenzione di diventare il Minisindaco dell'VIII Municipio. E sarà anche il primo ad aprire ufficialmente la campagna elettorale. Per martedì 3 aprile alle ore 11.30, ha infatti lanciato una conferenza stampa. Si svolgerà davanti la scuola media Poggiali Spizzichino di Tor Marancia e servirà a comunicare "le mie prime 5 priorità per il nostro territorio". Saranno "cinque idee per guidare la Coalizione che governerà il Municipio, ormai da troppo tempo senza un governo e che non può più attendere. La scelta della scuola media di Tor Marancia, ottenuta dai cittadini dopo un lungo braccio di ferro, non è casuale. "Il mio impegno nel Municipio VIII – ha infatti spiegato Ciaccheri – parte da qui perché la rigenerazione urbana e il recupero dell’edilizia scolastica sono il primo punto per garantire il diritto allo studio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento