GarbatellaToday

Intervista - Elezioni Municipio VIII Chiavoni, (Potere al Popolo!): "Apriamo biblioteche in periferia!"

La candidata di Potere al Popolo! alla presidenza del Municipio VIII risponde alla domande di Romatoday. "Per favorire la partecipazione puntiamo sulla cultura"

Rita Chiavoni è la candidata che Potere al Popolo! schiera per vincere le elezioni nell'VIII Municipio. Medico chirurgo e psicologo analista, Chiavoni fa parte dell'International Association for Analytical Psychology. Ha lavorato all'ex Ospiedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà, al Sant'Eugenio ed al San Giovanni. L'impegno civile, iniziato con gli anni del liceo e proseguito a livello sindacale nella sanità, si è coniugato con l'attività professionale. Il suo impegno si è quindi riversato nella difesa del sistema sanitario pubblico. Incaricata dall'assemblea territoriale di Potere al Popolo, dovrà sfidare con la sua lista altri sette candidati alla presidenza del Municipioi VIII.

La maggior parte dei parchi che nel territorio non vengono curati dai cittadini sprofondano nel degrado. Erba alta, panchine e altalene vandalizzate. Cosa propone di fare?

Il degrado dei parchi dell'VIII municipio non può essere compito dei cittadini ma dell'amministrazione pubblica, questo comporterà l'impegno attivo del municipio per il risanamento del verde, ma non solo anche di strade e marciapiedi, infatti nel municipio c'è un'alta percentuale di anziani ed un discreto numero di coppie giovan, che necessitano di una mobilità agevole e senza rischi. Uno dei primi impegni sarà altresì la bonifica della scuola di via Odescalchi che una volta demolita è andata incontro ad un degrado inaccettabile, mettendo a rischio la salute dei cittadini e dei bimbi che risiedono nelle vicinanze. Dopo il risanamento si penserà alla sua ricostruzione.

Sul territorio arrivano oltre 16 milioni di euro. Sono i fondi stanziati per il rinnovo della convenzione urbanistica di Piazza dei Navigatori. E’ soddisfatto della soluzione trovata dall’amministrazione per quella vicenda?

Le soluzioni proposte dalle precedenti amministrazioni per la questione urbanistica rappresentano ulteriori favori agli speculatori. Per noi sono inaccettabili i progetti di cementificazione del palazzo di 10 piani attraverso l’appalto concesso dalla Raggi a privati e con l’utilizzo dei fondi del piano casa così, Inaccettabile è anche  come la giunta capitolina ha  colpevolmente modificato il progetto di creare la Città dei Giovani negli ex Mercati Generali, un complesso di edilizia industriale dismesso che prevedeva un auditorium, biblioteche e studi professionali ed artigianali. Al contrario è stato trasformato sostanzialmente in un grande centro commerciale, con una concessione della durata di 60 anni alla famiglia Toti ed alla potente famiglia francese degli immobiliaristi De Balkany.

In campagna elettorale tutti dichiarano di voler coinvolgere i cittadini nel governo del Municipio. Una volta eletto, come farà lei ad incentivare la partecipazione?

Sarà importante favorire la partecipazione del territorio con l'apertura di spazi culturali: almeno una biblioteca comunale e una biblioteca per ragazzi nelle zone periferiche del municipio. Ospitare negli spazi a disposizione del municipio iniziative culturali e dibattiti sui  temi dell’attualità per trovare indicazioni sulle criticità che si presenteranno insieme ai cittadini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Tutto quello che volete, ma la foto della signora con ,a sigaretta potevate evitarla.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

  • Politica

    Atac, Ferrovie c'è: "Di fronte ad una gara, pronti a partecipare"

  • Cronaca

    Estorsioni e minacce ai parenti di chi non paga la droga: nuovi guai per Antonio Casamonica

  • Cronaca

    Giallo a Valmontone: uomo trovato morto nel letto di casa. Ipotesi omicidio

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

Torna su
RomaToday è in caricamento