GarbatellaToday

Coronavirus, il Covid nei quartieri del Municipio VIII: ecco quanti sono i casi positivi

Nelle rilevazioni del Sistema Regionale per la Sorveglianza delle Malattie infettive risultano essere meno di 80 i pazienti risultati positivi ai tamponi. Il quartiere con più contagi è la Garbatella

La mappa delle zone urbanistiche di Roma per casi Covid

La zona con la minore concentrazione di persone affette da nuovo Coronavirus, nel territorio del Municipio VIII, risulta essere Ostiense. In numeri assoluti invece è l’area della Garbatella quella che presenta il maggior numero di contagi.

Le rilevazioni

Il Sistema Regionale per la Sorveglianza delle Malattie Infettive, in collaborazione con il Dipartimento di Epidemiologia, il servizio sanitario regionale e lo Spallanzani, due volte a settimana predispone una mappatura dei casi Covid presenti nei comuni del Lazio. I dati, disponibili anche per zone, consente di valutare la distribuzione del virus nei vari quadranti di Roma Capitale.

Le aree più colpite

Secondo le mappe del SERESMI, la zone con il maggior numero di contagi, nel territorio del Municipio VIII, corrispondono alla Garbatella ed all’Ardeatino. Per quanto riguarda il quartiere che quest’anno festeggia i suoi cento anni di vita, sono 38 i casi registrati, con un tasso di 8,64 casi su 10mila residenti. In altri termini l’incidenza è dello 0,08 per cento. La Garbatella, tra le 9 zone urbanistiche che fanno parte del territorio governato da Amedeo Ciaccheri, con i suoi 44 abitanti è anche la più popolosa. 

Piazza dei Navigatori

Se si prende in considerazione il dato percentuale, è la zona di piazza dei Navigatori quella che sconta la maggiore penetrazione del Coronavirus. Nell’Ardeatino infatti a fronte dei 5 contagi complessivi, si rileva un’incidenza del Covid pari a 9,68 casi su 10mila abitanti. Significa che, in proporzione, è una delle zone più colpite della Capitale. Alta è anche la percentuale nella zona urbanistica di Valco San Paolo che, con i 6 casi certificati, fa registrare un tasso di 7,99 contagi su 10mila residenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri quartieri

La zona di Grottaperfetta, con i suoi sei casi ed un’incidenza dello 0,03% si pone in una sorta di limbo. Mentre in termini assoluti, dopo la Garbatella, è Tor Marancia la zona urbanistica con più contagi: nell’ex Shanghai sono infatti 21 le persone che, per il Sistema Regionale per la Sorveglianza delle Malattie Infettive, risultano contagiate. Le zone urbane dell’Appia Antica Nord e Sud, sommate, hanno un solo caso. Ma in quel quadrante si deve tenere in considerazione la bassissima densità abitativa. La nota positiva, secondo i dati diffusi il 30 aprile dal SERESMI, riguarda invece la zona di Ostiense. All’ombra del Gazometro infatti è stato registrato un solo caso di Covid.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento