GarbatellaToday

Una strada per il nuovo ipermercato: a rischio 250 alberi e gli orti urbani di quartiere

Un nuovo complesso urbanistico tra i municipi VIII e IX porterà alla realizzazione di una strada. Unirà Vigna Murata col Tintoretto. Ma con enormi costi per il territorio

Foto dell'Associazione Ottavo Colle

Una strada per collegare via di Vigna Murata con via del Tintoretto. Nel quadrante meridionale della città, a cavallo tra i municipi VIII e IX, da tempo i cittadini combattono la propria battaglia. Chiedono cioè, finora con alterne fortune, di preservare le aree verdi rimaste. 

Cosa succederà nel parco del Tintoretto

Il paradosso è che per realizzare il parco di Tor Marancia, a poche centinaia di metri si debbano sacrificare intere aree verdi. E' il prodotto di quella scelta urbanistica nota come "meccanismo delle compensazioni". Ed i suoi risultati sono stati pagati, per restare in zona, in via di Grottaperfetta con l'edificazione dell'I60, ma anche a Cecchignola  ed a Colle della Strega con l'arrivo di nuovo cemento.

Cosa prevede il meccanismo delle compensazioni

La strada prevista dall'accordo di programma

Le nuove cubature oreviste tra Vigna Murata ed il Tintoretto, serviranno per realizzare un centro commerciale Esselunga ed un complesso residenziale, con un edificio di ben 14 piani. Il problema non è dettato solo da consumo di suolo ma anche, e questo è ancor più paradossale, da alcune opere a scomputo. Nello specifico si tratta di una strada che, per servire il nuovo complesso urbanistico ma anche per soddisfare quanto previsto dallo specifico accordo di programma, dovrà passare sul parco del Tintoretto.

Alberi e orti da preservare

I cittadini temono l'abbattimento di 250 alberi e, come emerso durante un'apposita commissione capitolina svoltasi mercoledì 31 ottobre, si rischia di danneggiare anche altre ricchezze del territorio. "La rotatoria prevista su via del Tintoretto – ha spiegato il presidente dell'associazione Ortolino – taglia praticamente tutti i servizi che abbiamo realizzato e per i quali abbiamo chiesto ed ottenuto regolari autorizzazioni in municipio ed in campidoglio". L'area, un tempo degradata e spesso impropriamente utilizzata come discarica, è stata riqualificata ed ospita 123 lotti che coinvolgono centinaia di famiglie del quadrante. Lì andrebbero persi un pozzo, l'impianto di irrigazione, la cisterna ed altri servizi. Il danno stimato dall'associazione Ortolino si aggira sui 50mila euro.

I Municipi bocciano la trasformazione urbanistica

La mozione disattesa

Per evitare i problemi legati alla realizzazione di questa strada, l'assemblea capitolina lo scorso 12 luglio aveva votato una specifica mozione, la numero 79 del 2018. Si chiedeva alla Sindaca di verificare possibili modifiche alla viabilidà del programma urbanistico "Vigna Murata" quello che, appunto porterà sul territorio un centro commerciale Esselunga ed un nuovo comparto residenziale. Il dipartimento mobilità e trasporti ha così commissionato a Roma Servizi per la Mobilità di redigere uno studio trasportistico. Le proposte prevedono comunque la realizzazione di questa strada il cui passaggio nell'area verde dell'Ottavo Colle, continua ad essere osteggiata da associazioni e comitati locali. Sul tavolo della commissione urbanistica e di quella mobilità del Campidoglio, queste proposte sono arrivate soltanto il 31 ottobre. Le ruspe, nella zona dell'Ottavo Colle, hanno invece iniziato ad operare esattamente tre mesi fa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Baobab, parla l'assessora Baldassarre: "Con la collaborazione dei volontari si possono evitare sgomberi"

  • Politica

    Via Prenestina 944, nell'ex hotel occupato 460 persone senz'acqua né luce. E ora si teme lo sgombero

  • Politica

    Ecopass, inizia la discussione in Aula: "Cambierà il volto della nostra città"

  • Politica

    Grillo: "Svuotare i palazzi di Roma dal potere: una cittadella federale tra Magliana e Fiumicino"

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento