GarbatellaToday

Tor Marancia, i rami tagliati restano sul marciapiede: “Sono lì da giorni”

Grossi tronchi sono stati tagliati e poi lasciati sul marciapiede di via Marco e Marcelliano. Cefali: "Sono tornati ad essere impraticabili per i residenti e per i non vedenti del vicino istituto Sant'Alessio"

Destino travagliato quello dei marciapiedi di via Marco e Marcelliano, a Tor Marancia. Questa volta non sono delle piante infestanti a minarne l’accesso. E neppure i rifiuti ingombranti abbandonati da qualche incivile. Il problema che viene segnalato, ha un’origine diversa. Un pino, dopo essere crollato, è stato sezionato in più parti. Ma i tronchi non sono poi stati rimossi.

IL DISAGIO - "Sono passati almeno dieci giorni dalla caduta di  un albero in via Marco e Marcelliano – segnala l’ex Consigliere municipale Nicola Cefali – così però i marciapiedi sono tornati ad essere impraticabili. Lo sono per i residenti ma anche per i non vedenti che si recano nel vicino Istituto Sant’Alessio”. L’area è stata precauzionalmente perimetrata con il nastro giallo della polizia municipale. I tronchi però sono rimasi al loro posto.

L'INERZIA DEL MUNICIPIO - “E’ troppo facile organizzare le pulizie dei parchi con i residenti – va all’attacco Nicola Cefali – eppure al Presidente del Municipio o all’Assessore competente, basterebbe invitare il Servizio giardini di zona a rimuovere i tronchi. Servirebbe davvero poco per ridare dignità all’area e per evitare ai pedoni d’incorrere in una situazione di pericolo”. Tuttavia le richieste di sistemare i marciapiedi di via Marco e Marcelliano, hanno storicamente incontrato degli ostacoli. La proposta di rifare la pavimentazione per i non vedenti, seppure accolta, non è mai stata finanziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento