GarbatellaToday

Riforestazione urbana: ci sono mille alberi da piantare nelle scuole

Le nuove piantumazioni ripartono con il contributo di studenti ed insegnanti. Montanari: "Ogni scuola può richiedere fino a cinque alberi"

Il 4 ottobre si celebra in tutto il paese "la Festa degli Alberi". La ricorrenza, istituita nel 2000, è stata celebrata all'istituto agrario Garibaldi di Roma. Un appuntamento molto partecipato che ha visto la presenza di istituzioni cittadine, di dirigenti scolastici arrivati anche dall'Australia, di studenti e dell'ex ministro dell'Ambiente  Pecoraro Scanio.

Il patrimonio arboreo italiano

La cerimonia, accompagnata alla piantumazione di una magnolia, un eucalipto e due piante di pepe, è stata messa a frutto anche per ribadire l'importanza che hanno i 22mila alberi monumentali presenti nel Paese. "L'Italia non dimentichi gli alberi, che sono parte essenziale della nostra vita, sono il nostro passato e il nostro futuro" ha dichiarato Alfonso Pecoraro Scanio, oggi presidente della Fondazione UniVerde.

Gli alberi per le scuole

Neppure la Capitale deve dimenticare il suo sterminato patrimonio verde la cui gestione, tra un bando mai attivato ed alcuni drastici abbattimenti,  è stata oggetto di critiche. L'assessora all'Ambiente di Roma Capitale ha però rincuorato i presenti sulle intenzioni dell'amministrazione cittadina. "Abbiamo messo a disposizione delle scuole di Roma 1.000 esemplari di alberi forestali da piantare nei giardini scolastici - ha annunciato l'assessora Pinuccia Montanari - Ad oggi abbiamo ricevuto richieste da circa 40 scuole. Ogni scuola può chiedere fino a 5 alberi. Invitiamo tutte le scuole di Roma a fare richiesta e organizzare una piantumazione".

La riforestazione capitolina

La festa dell'albero è stata l'occasione anche per altri annunci, relativi al patrimonio verde della Capitale. "Per il 2019  - ha dichiarato sempre l'assessora Montanari - sarà disponibile 1 milione di euro per piantare migliaia di nuove piante. Siamo al lavoro per individuare le aree dove verranno piantati gli alberi e la gara sarà pubblicata entro la fine di quest’anno". La data è quindi stata annunciata. Le buone intenzioni non mancano. "Ogni anno investiremo in nuovi alberi. Il nostro obiettivo è quello di incrementare il numero di alberi a Roma per migliorare la qualità delle vita in città e contribuire alla mitigazione del riscaldamento del pianeta ed ai cambiamento del clima". C'è chi ha proposto di conseguire quest'obiettivo, ripristinando l'abitudine di piantare un albero per ogni bambino nato. Un passo alla volta. Anche perchè poi, gli alberi messi a dimora, vanno anche curati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento