GarbatellaToday

La retakemania contagiaTor Marancia: in piazza per riprendersi il quartiere

Sabato alle ore 10 i retaker si metteranno al lavoro, per la prima volta, a Tor Marancia. Nel mirino scritte vandaliche e affissioni abusive, nella zona intorno a largo Bompiani

Dalla pagina facebook piccolo retake Tor Marancia

Prima la street art, adesso il retake. I tentativi di “riprendersi” Tor Marancia per salvarla dall’invasione di scritte e manifesti abusivi prosegue. Questa volta però, l’iniziativa parte dai cittadini che, ramazza e raschietti alla mano, proveranno a ripulire le strade ed i muri del quartiere.

GLI ATTREZZI DEL RETAKE - I “ferri del mestiere” saranno sempre gli stessi: spugnetta o raschietto di metallo,raschietto o spatola, guanti da cucina, sacchetti per l’immondizia, scopa, paletta e quello più importante: la buona volontà. Poi, “per chi ne avesse voglia – scrive l’organizzatrice dell’evento -  consigliamo di portare un barattolo di diluente nitro antinebbia, indispensabile per le scritte sui muri di travertino, sui pali o sulle cassette della posta. Costo circa 3 Euro presso qualsiasi ferramenta”.

LA RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE - Non si tratta del primo tentativo offerto dai residenti per lanciare, attraverso una buona pratica, un modello di comportamento civico. Le iniziative per ripulire il parco della Torre, promosse da alcuni cittadini, si inscrivono sicuramente in quel solco. Sul versante istituzionale invece, va sicuramente ricordato il grande lavoro svolto a fine maggio, dall’artista argentino JAZ. Un murale realizzato su un palazzo ATER, grazie ad una convenzione firmata con l’azienda dal Municipio VIII e, ovviamente, all’intermediazione della 999Contemporary, la fucina romana della street art. L’iniziativa che sabato mattina permetterà di ripulire il quartiere, è però la prima del genere a Tor Marancia. Chi volesse parteciparvi, può recarsi alle ore 10 a Largo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento