GarbatellaToday

Parco di Tor Marancia: procedono i lavori per l'apertura del terzo ingresso

C'è un cantiere aperto nell'area verde presente in via di Grottaperfetta. Serve a realizzare un nuovo ed attesissimo accesso al Parco di Tor Marancia

Panchine, sentieri, piazzole di sosta realizzate con materiali ecosostenibili. Procedono i lavori per dotare il Parco di Tor Marancia di un nuovo accesso. Su via di Grottaperfetta da qualche giorno i cittadini segnalano scavatrici e operai. Il cantiere serve a rendere finalmente fruibile un altro "ambito funzionale di attuazione".

Gli ingressi del parco

E' il terzo "Afa" sui sei complessivamente previsti nel polmone verde di Tor Marancia. Il primo, all'altezza di piazza Lante, è già da tempo in funzione mentre il secondo, situato all'altezza di viale Londra, è stato completato ad inizio giugno. In quest'ultimo caso non sono neppure mancate le polemiche. L'inaugurazione, dopo anni di attesa, è infatti avvenuta a pochi giorni dalle elezioni amministrative.

I lavori in corso

L'ambito funzionale di attuazione che insiste tra via di Grottaperfetta e via Carpaccio, ha vissuto stagioni complicate. Prima è stato sequestrato, poi si è dovuto procedere all'approvazione di una variante che, in sostanza, ha eliminato un parcheggio. "Il progetto è però rimasto pressocchè invariato" fa sapere l'architetto Luigi Oliva il funzionario che, con l'archeologo Stefano Roascio, è responsabile di tutta la Tenuta di Tor Marancia. "Noi siamo stati informati dell'avvio dei lavori  due settimane fa e siamo già andati a fare un paio di sopralluoghi per verificare che lo stato delle opere fosse lo stesso del tempo antecendete al sequesto. Ma anche per verificare che ogni movimentazione di terra venisse correttamente fatta alla presenza di un archeologo, poichè, nella zona, insistono  diversi reperti".

Una zona ricca di tesori

L'area non è molto distante dalla villa romana scoperta e poi interrata nell'operazione che ha portato alla realizzazione del complesso urbanistico I-60. A dividerli c'è una strada, con una sola corsia per senso di marcia: via di Grottaperfetta. Su un lato i palazzi, sull'altro un polmone verde che si estende per circa 110 ettari. Più di cento campi regolamentari da calcio che, da anni, i cittadini attendono di poter utilizzare.

I casali e le aspettative del territorio

Per l'ambito funzionale 3, i lavori procedono speditamente. Si stanno completando le canaline per lo scolo delle acque meteoriche poi si dovrà provvedere a rendere fruibile tutta l'area. Successivamente occorrerà dedicarsi agli altri ambiti funzionali. "E' stata riattivata la procedura per la realizzazione anche degli afa 4 e 5. La procedura di approvazione passa per la Conferenza dei Servizi a cui noi, come Parco dell'Appia Antica, partecipiamo seguendo la parte paesaggistica e di riqualificazione dei casali" ha spiegato l'architetto Oliva. La loro sistemazione è molto avvertita ma le loro condizioni non sono ottimali. "Il vecchio progetto del 2010- 2011 è stato oggetto di un notevole aggiornamento perchè i casali, abbandonati, si sono deteriorati col tempo" ha chiarito il funzionario. La destinazione d'uso è però ancora incerta e questo, probabilmente, contribuisce ad accrescere le aspettative. I tempi non saranno immediati. Per il momento però, si avvicina l'apertura di un secondo accesso, quello su via di Grottaperfetta. E sarà il secondo nel 2018. Dopo tanti anni di attesa, è già un piccolo record.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica, è l'ora delle ruspe (e della rabbia). Raggi: "Avanti per ridare il Quadraro ai cittadini"

  • Cronaca

    Spada e Casamonica: la testata di Ostia e l'aggressione al Roxy bar, prima gli arresti poi gli sgomberi

  • Politica

    Casamonica, guerra fredda tra Raggi e Salvini. E Renzi si complimenta con la sindaca

  • Politica

    Ecopass, l'assessora Meleo è a Tokyo: la delibera slitta ancora

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Casamonica, blitz al Quadraro: 600 vigili per abbattere otto villette abusive

  • Blocco auto Roma: chi può circolare domenica 18 novembre

  • Maratona, manifestazioni e domenica ecologica: le strade chiuse ed i bus deviati

  • A terra e sanguinante in commissariato: il giallo di Massimiliano il "Brasiliano"

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

Torna su
RomaToday è in caricamento