GarbatellaToday

Montagnola, l’escalation di furti compatta il Municipio: "Raggi, i cittadini vogliono risposte"

Maggioranza ed opposizione chiedono alla sindaca ed agli organi competenti più attenzione alla Montagnola. Buonincontro (FdI): “Decine di furti in poche settimane, nel quartiere si respira insicurezza”

I furti negli appartamenti sfuggono alle pagine della cronaca cittadina. Ma hanno conseguenze profonde sullo stato d’animo di chi li subisce. Soprattutto quando si verificano con una certa regolarità, come accade alla Montagnola. Nel quartiere sono diventati troppi. Così tanti che ha deciso d’intervenire anche il Municipio VIII.

Contrastare la dilagante criminalità

Nel parlamentino di via Benedetto Croce, maggioranza ed opposizione hanno trovato un aspetto che mette tutti d’accordo. L’ente di prossimità si è infatti compattato intorno ad una proposta, avanzata da Fratelli d’Italia, che mira a rasserenare gli animi dei residenti. Alla Sindaca ed alle forze dell’Ordine viene chiesto, esplicitamente, di “attivare misure idonee a contrastare la dilagante criminalità e restituire sicurezza alla Montagnola”.

L'escalation dei furti in casa

Il quadro, entro il quale s’inscrive questa proposta, è stato descritto dal consigliere Lorenzo Mevi (FdI). “Decine e decine sono stati i furti in appartamenti nelle ultime settimane e tali episodi impauriscono e rendono emotivamente fragili i cittadini” ha ricordato il giovane consigliere di Fratelli d’Italia. L’aria che si respira nel quartiere, secondo i promotori dell’iniziativa municipale, è pesante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il compito del Municipio

“Come ente di prossimità non abbiamo competenze specifiche sul tema della sicurezza – ha sottolineato Maurizio Buonincontro, capogruppo del partito presieduto da Giorgia Meloni – però il compito delle istituzioni è di garantire che la legge e la convivenza civile vengano rispettate. Perseguire i responsabili di questo inaccettabile clima di violenza è un obbligo, così come lo è anche il cercare di prevenirne il dilagare dei fenomeni criminali”. Al presidente Ciaccheri ora spetta il compito di portare il tema al prossimo tavolo sulla sicurezza. A chiederlo, una volta tanto in maniera trasversale, è tutto il parlamentino del Municipio VIII. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento