GarbatellaToday

Grottaperfetta: il Municipio chiede "lo stop del cantiere I60"

Il Municipio VIII torna a chiedere di sospendere i lavori nel cantiere di via Grottaperfetta. Lo stop consentirebbe di terminare i procedimenti legali ed amministrativi in corso, senza alterazione dei luoghi

Il cantiere dell'I60 in zona Grottaperfetta

Sospendere con urgenza  i lavori nel cantiere I 60. La richiesta arriva direttamente dal Municipio VIII, con una lettera firmata dalla Direzione Tecnica e dalla Direzione municipale, oltre che dal Presidente Paolo Pace e dall’Assessore ai Lavori Pubbici Rodolfo Tisi. Il contezioso aperto tra il Consorzio e Roma Capitale, conseguenza del presunto interramento del fosso delle Tre Fontane, non ha infatti comportato l'interruzione dei lavori.

LE RICHIESTE INASCOLTATE - Tuttavia, ricordano dalla presidenza del VIII municipio, "resta tutt’ora sotto sequestro un’ampia area sulla quale sono in corso operazioni peritali per accertare i fatti". La richiesta dell'ente di prossimità, nasce anche da altre considerazioni. Innanzittutto va ricordato che “l’ufficio tecnico del Municipio ha più volte chiesto la sospensione delle opere abusive ma senza alcun effetto". Inoltre, spiegano ancora con un comunicato dalla presidenza "Lo stesso CTU nominato dal TAR ha richiamato  la necessità di lasciare immutato lo stato dei luoghi, nelle more della decisione finale che avverrà a conclusione dell’iter legale. Luoghi che oggi sono stati, diversamente a quanto richiesto dal CTU, oggetto di pesanti opere di movimenti terra, od opera del Consorzio, che hanno modificato l’originale morfologia dei luoghi".

I LAVORI E LA CONFERENZA DEI SERVIZI - La mancata interruzione dei lavori, si aggiunge al fatto che "non risulta conclusa la Conferenza dei Servizi relativa al programma di Trasformazione Urbanistica Grottaperfetta”. Per tutte queste ragioni, il Municipio chiede "con urgenza  la sospensione dei lavori per bloccare l’ulteriore avanzamento del cantiere. Lo stop - spiega il municipio -  è stato richiesto fino al termine dei procedimenti legali ed amministrativi oggi ancora in corso. Solo allora si sarà potuta fare chiarezza sulla situazione geomorfologica ed idrogeologica dei luoghi oggetto di pianificazione: Di conseguenza si potrà  completare, con tutti i relativi pareri favorevoli, la conferenza dei servizi che si dovrà esprimere sulla variante al piano". Fino ad allora, il Municipio chiede di fermare tutto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento