GarbatellaToday

Casale Grottaperfetta, chiuso il centro antiviolenza: "Il M5s faccia qualcosa"

Riconsegnate le chiavi del centro antiviolenza di via Grottaperfetta 610, i consiglieri democratici invocano un intervento della Sindaca. Più duro Catarci: "Il M5s municipale, ora che lo sa, intende commentare o non è interessato?"

Finisce l'esperienza del centro antiviolenza Sos Donna, realizzato nel casale rosa di via Grottaperfetta. Dopo due anni di attività, sono state riconsegnate le chiavi della struttura. A nulla è quindi valso l'appello lanciato, la scorsa settimana, dall'allora candidata alla presidenza del Municipio Anna Rita Marocchi. Eppure il servizio era ritenuto molto importante per il territorio.

L'ASSENZA DI BANDO - "E' stato chiuso a causa del mancato bando di gara da parte del Campidoglio per la prosecuzione del servizio per le donne vittime di violenza" spiega in una nota la consigliera comunale Valeria Baglio, insieme a tutti i consiglieri municipali del PD.  "E' un fatto gravissimo. In un momento così difficile per le persone fragili – stigmatizzano i democratici  è scorretto chiudere un punto di riferimento per il territorio e per l’intera città, senza aver prima nemmeno consultato i cittadini e le cittadine".

L'APPELLO - I democratici, dopo aver stigmatizzato "la mancanza di attenzione del Campidoglio",  invocano "un intervento rapido" della nuova Sindaca, anche "a tutela dei dati sensibili rimasti lì dentro". L'ex Presidente del Municipio Andrea Catarci preferisce invece puntare il dito sull'amministrazione locale. "Basta poco, un pò di spaesamento e di disattenzione mista a supponenza, per cominciare subito a navigare all'indietro  scrive Catarci sulla propria pagina facebook Così stamattina Sos Donna chiude il servizio di assistenza e sostegno a donne vittime di violenza e riconsegna le chiavi di Via Grottaperfetta".

L'ASSENZA DI RISPOSTA - La notizia relativa alla cessazione dell'esperienza nel "Casale rosa", viene legata dall'ex Presidente Catarci anche ad un'altra vicenda. "Tra una decina di giorni c'è il rischio che tocchi al Farmer Market di Garbatella, altro servizio che si intende cancellare per riconsegnare la struttura del mercato coperto di Via Passino a burocrazia e lavori. I nuovi amministratori municipali e cittadini  - va all'attacco l'ex Minisindaco - lo sanno? Ora che lo stiamo comunicando loro, intendono almeno emettere qualche parola o non sono interessati alle due vicende?"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento