GarbatellaToday

La banda della Montagnola festeggia un anno: "E’ un vanto per il nostro quartiere"

E’ nata dalla collaborazione tra le tante realtà che convivono nella Montagnola e coinvolge tre generazioni. Colombini (CdQ): “Si sono incontrate persone che neppure si conoscevano. Siamo orgogliosi di questo progetto”

Foto tratta dalla pagina facebook "banda della Montagnola"

Non c’è soltanto il compleanno della Garbatella da festeggiare nel territorio del Municipio VIII. Anche dall’altra parte della Cristoforo Colombo, a febbraio, c’è qualcuno che ha celebrato un compleanno.  A differenza del quartiere di cui si sta festeggiando il centenario, in questo caso la candelina che è stata spenta è soltanto una.

Un progetto di cui andare orgogliosi

Ha compiuto un anno la banda della Montagnola. “E’ probabilmente il progetto che mi rappresenta di più -ha commentato l’assessora municipale alla Cultura  Francesca Vetrugno – perché ritengo che la nostra missione, come istituzioni, sia quella di creare delle realtà che poi siano in grado di camminare da soli, di resistere nel tempo”. E di strada, i musicisti che compongono questa formazione musicale, ne hanno già fatta molta.

Un vanto per il quartiere

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto, al quale abbiamo contribuito insieme al centro anziani del Casale Ceribelli ed al Municipio VIII – ha commentato Paolo Colombini, presidente del Comitato di Quartiere – grazie alla musica si sono incontrate persone che coltivavano la stessa passione ma che neppure si conoscevano. Ed ora vanno a suonare in giro per il territorio. Per noi sono ragione di vanto”. La banda si è esibita al Palladium, a metà dicembre, aprendo la giornata dedicata alla presentazione dell’Almanacco sulla Garbatella. E più recentemente all’Ardeatino, per la sfilata di carnevale organizzata dalla Parrocchia di Santa Francesca Romana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le origini della banda

“Il progetto mette insieme realtà differenti tra loro – ha ricordato Francesca Vetrugno – è partito grazie ad un finanziamento musicale legato alle scuole, ed infatti ha coinvolto subito la scuola dell’infanzia Leonori. Ma oltre agli alunni sono stati coinvolti anche gli iscritti del centro anziani della Montagnola, e grazie alla sinergia messa in campo con l’associazione Controchiave – per vent'anni promotrice della festa della musica alla Garbatella – siamo arrivati ad includere tanti altri cittadini, in buona parte residenti nel quartiere”. La banda, sotto la regia di Alberto Agostinoni, s’incontra ogni lunedì dalle 19.30 alle 21 al centro anziani Casale Ciribelli. I
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento