GarbatellaToday

Montagnola: nessuno rimuove gli alberi caduti. Parco chiuso da 10 giorni

L'area giochi ed il nuovo playground in via Badia di Cava restano inutilizzabili. Ass. Centorrino (PD): "Il 22 dicembre sono caduti 5 alberi. Il Campidoglio, subito avvisato, non è ancora intervenuto"

Il parco della Montagnola è nuovamente chiuso. Una pesante catena di metallo è tornata ad impedirne l'accesso. Sul cancello, oltre ad una transenna, è stato sistemato anche il nastro giallo della polizia municipale. Ma è stato in parte rimosso e giace sul marciapiede insieme ai rifiuti che, nel frattempo, si sono accumulati.

Chiuso da dieci giorni

"E' in quelle condizioni dal 22 dicembre ovvero da quando, a causa del maltempo, sono crollati almeno cinque alberi al suo interno" ha fatto sapere Manolo Palazzotti, portavoce del comitato Parchi Colombo. L'area verde di via Badia Di Cava, per l'ennesima volta, è tornata off limits per i residenti. Da oltre dieci giorni il nuovo playground realizzato dal CONI e gli arredi ludici, frequentati quotidianamente da centinaia di bambini, non sono utilizzabili. "Non sappiamo quando riaprirà il parco - ha testimoniato il residente - sappiamo soltanto che il municipio ha inoltrato la segnalazione al Campidoglio".

Gli alberi caduti

L'ente di prossimità, conferma la versione del Comitato Parchi Colombo. "Tramite la sala emergenze attivata dal Comune, abbiamo immediatamente provveduto a segnalare la presenza di questi alberi, chiedendone la rimozione. Poi abbiamo scritto sia all'assessora Fiorini che al Dipartimento Ambiente - ha dichiarato l'assessore municipale Michele Centorrino - nonostante le nostre insistenze, ad oggi, non abbiamo ottenuto riscontri dal Campidoglio".

Un 2019 da dimenticare

Non è la prima volta negli ultimi mesi che l'area giochi viene interdetta. In passato però il cancello era stato sbarrato per consentire il ripristino di arredi ludici vandalizzati. Ed ancor prima per consentire il completamento del playground, la cui realizzazione ha necessitato di tempi più lunghi di quelli inizialmente preventivati. L'utilizzo dell'area verde più frequentata dalle famiglie della Montagnola, nel corso dell'ultimo anno, è risultata molto intermittente.

Vacanze di Natale al chiuso

"Purtroppo il Servizio giardini del nostro municipio versa in pessime condizioni e tutti  mezzi, in questo momento, sono fermi - ha riconosciuto l'assessore all'ambiente della giunta Ciaccheri - Dispiace però che il Campidoglio, neppure  difronte a queste emergenze, riesca a fornire adeguate risposte".  Gli alberi, nel territorio, continuano a cadere. Secondo l'assessore municipale anche perchè "mancano i controlli preventivi, visivi e strumentali, più volte richiesti". Resta il fatto che non si interviene, a distanza di dieci giorni, neppure per rimuovere gli alberi caduti. Chi ne paga le conseguenze è un intero quartiere ed i bambini che lo abitano. Per loro, niente altalene, scivoli e giochi a molla durante le vacanze natalizie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento